E che cos’è la dolcezza perduta se non un bacio sfiorato o sognato per una donna lontana o mai posseduta, per una fanciulla in fiore e quindi ricca di polline e profumo ma impossibile da raccogliere e portare all’occhiello, di uno sguardo di sbieco dritto nei tuoi occhi e dimenticato lungo un corridoio di un treno che passa di notte tra le luci che riflettono un cuore disegnato su un finestrino appannato, cos’è la dolcezza perduta se non un attimo d’amore inseguito e sfuggito in un secondo nel passato? Cos’è, cos’è questo battere che ci fa vivere le tempeste della vita?

Annunci

Un pensiero su “

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...