Scatoloni


Ho capito che la sera, ma anche il mattino, sbagliamo ad aprire il pacco giusto e ci rompiamo proprio nelle scatole in cui ci rinchiudiamo. Noi siamo oggetti fragili a volte e a volte abbiamo bisogno di cartone che ci protegga, esattamente come il cristallo o il vetro, basta un niente per scalfirci, ci rompiamo e non ci mettiamo molto a rompere anche gli altri, come catene. Quando esplode un bicchiere dall’acuto di un cantate lirico, ecco, è da lì che proviene la rottura del gioco in stile domino, è l’urlo che ci fa rompere tutti, è lì che inizia tutto, da un urlo interiore che spacca i vetri. Ma a volte se l’urlo è troppo forte non ci resta che inscatolarci e con la poca mancanza di ossigeno e la polvere che forse è da sparo, facciamo buchi al cartone, per vedere il mondo con occhi strabuzzati, come se fossimo alieni.

Annunci

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...