Le canzoni di Bilitis


Stanotte, ho fatto un sogno. Avevo i tuoi capelli intorno al mio corpo. Avevo la tua chioma, come una nera collana, sulla nuca e sul petto. Li accarezzavo, e mi parevano miei. E noi eravamo avvinti per sempre, così, da un’unica chioma, la …bocca sulla bocca: come due alberi che hanno, spesso, una sola radice. E a poco a poco m’è parso, tanto le nostre membra erano confuse, ch’io divenissi te: o che tu entrassi in me, come il mio sogno.

Louÿs Pierre, Le canzoni di Bilitis

Annunci

3 pensieri su “Le canzoni di Bilitis

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...