Novembre 2/16


Non mi abituerò mai alla solitudine. Non ci si abitua mai a stare soli neanche dopo essere morti e volati via. Ma la verità è che tu hai aperto le ali e ti sei spostata su altre colline anche dopo che ti ho dato la vita intera, sei stata l’angelo traditore eppur sempre l’angelo che ho amato finché sono vissuto ma da un angelo dai capelli corvini e dalla bocca di ciliegia è lecito aspettarsi il tradimento. E’ proprio così: noi uomini, in particolare io, siamo troppo sentimentali rispetto all’ingenuità e alla praticità che è tutta femminile. Tu hai “una specie di freddezza calda, un distacco che risucchia come le falene con la luce della lampada”. E anche se adesso sono luce continuo ad essere risucchiato dal tuo vortice oscuro e tremendo. Ogni volta è l’amore è una maledizione da curare e non credo in nessuna forma di esorcismo se non quello del tempo e delle molecole di dopamina nel cervello che ritrovino il loro giusto equilibrio di cellule depresse. Tu hai accesso quelle molecole con un tuo sguardo ed un tuo sorriso e le hai fatte splendere per quasi un anno intero. Adesso, mentre sono andato già altrove, si spegneranno piano, lentamente, con l’avvicinarsi del tuo Natale terrestre come le luminarie all’interno di un’anima. Ogni angelo come te mi ha lasciato immense cicatrici e ombre dentro, sento il freddo che mi corrode anche senza più il corpo. Ogni angelo come te che ho conosciuto mi ha lasciato senza ali, disincantato, stremato al suolo di un’altra terra lontana. Perché io amo sempre troppo e non posso farne a meno. Perché io sono così folle che amo fino a morire. Perché il mio amore è forte come la morte. Il dolore è tutto quello che resta quando non c’è l’amore.

Annunci

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...